Blog, cascate, cascate e fiumi, fiumi, Luoghi

La Grotta Urlante

Un luogo talmente bello che persino il Financial Time ne ha parlato grazie alla pubblicazione “Wild swimming Italy. Alla scoperta dei più bei laghi, fiumi e cascate e terme d’Italia

Grotta Urlante
La Grotta Urlante

Così la descrive il giornalista nel libro: “sotto un vecchio ponte in pietra il fiume viene inghiottito in una spettacolare voragine tra tumulti e rumori assordanti. La grotta sottostante ospita due piscine naturali abbastanza profonde per tuffarsi dalle rocce che la delimitano. Subito dopo la grotta si apre un bel laghetto assolato e dall’acqua limpida. Un luogo magico e divertente“.

Poco distante dal centro di Premilcuore e facilmente raggiungibile a piedi la grotta urlante deve il suo nome al rombo del fiume Rabbi che scorre veloce in questo piccolo canyon naturale.

Conosciutissima dalle persone del posto che ogni week end estivo utilizzano le sue tre pozze per rinfrescarsi.

La grotta urlante una delle cascate più belle e suggestive della zona, si trova in località Giumella, a circa 3 Km lungo la strada che porta a Firenze, sotto quello che anticamente era chiamato “Ponte a scanno”.
Fu costruito intorno al XVII secolo e costituisce il punto di attraversamento del fiume Rabbi della antica strada fiorentina.

E` formato da un’unica arcata di 16 metri che si eleva su una gola dove le acque del fiume precipitano in un gorgo profondo detto “La grotta urlante”. Ad una estremità del ponte si trova un’antica gualchiera, dove venivano lavorati panni di lana che, dopo il trattamento, erano posti ad asciugare sui rustici balconi ancora visibili sulla facciata.

La cascata è facilmente raggiungibile prendendo il sentiero sulla sinistra poco prima del ponte.

Potete vedere tutti gli articoli su Cascate & Fiumi cliccando QUI

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.